Sbiancamento denti con la buccia di banana

Un paio di denti amarillenos o oscurato non sono solo un problema estetico, ma è anche il segno che si soffre di qualche disturbo di salute, in modo che lo sbiancamento è effettuato oggi le consultazioni non sono la soluzione definitiva a questo problema.

In questo articolo andremo a spiegare il motivo per scurire i denti e come trattare naturalmente le cause, soprattutto in un modo sorprendente con la buccia di banana, in modo che i denti sono puliti progressivamente e senza effetti dannosi per la nostra salute dentale.

Perché scurire i denti?

Anche se ci sono protesi più bianco rispetto ad altri, per una questione di genetica, è anche vero che i denti tendono a scurirsi con il passare del tempo dovuto a molteplici cause:

Il consumo di caffè, tè nero o cola. Rosso, vino e altre bevande. Di fumare. La mancanza di igiene (dentifricio, filo interdentale, collutorio). Il consumo di zucchero bianco e di alimenti zuccherati. Farmaci (soprattutto antibiotici). La chemioterapia e la radioterapia. Eccesso di fluoro. Alcuni alimenti, come il peperoncino, lo zafferano o la liquirizia. Integratori di ferro.

mujer' fumando Tonino Donato

I denti e la digestione

Quando il nostro sistema digerente non funziona correttamente, soprattutto quando si soffre di iperacidità gastrica, questi acidi andare e venire a destra fino alla bocca, acidificándola in eccesso. Questo eccesso di acidità predispone noi soffrono di tartaro, carie e gengiviti, tra gli altri problemi, oltre a scurire gradualmente i nostri denti.

È per questo che il trattamento orale di problemi deve tener conto della potenza, che dovrebbe essere predominante:

Frutta e verdura fresca e cotta: si consiglia di mele, carote e sedano. I legumi. Cereali integrali. Noci e semi.

zanahoria' ccharmon

La buccia di banana

Forse il rimedio è più semplice, economico e innocuo per sbiancare i denti è quello di utilizzare la buccia di banana. Ti basta strofinare su una base quotidiana la parte interna della buccia contro i denti per due minuti dopo la spazzolatura, come al solito.

Perché funziona?

Perché la buccia di banana contiene acido salicilico, che combatte il tartaro naturalmente. Contengono anche le fragole, che può anche strofinare contro i denti o anche su macchie della pelle. Contiene, inoltre, acido citrico, che è un potente candeggina.

D’altra parte, è ricco di magnesio, potassio e manganese, che aiuta a ri-mineralizzare e rafforzare i denti. In aggiunta, si può essere certi che la buccia di banana non danneggiare i nostri denti, a differenza di altri rimedi casalinghi.

Faremo questo trattamento ogni sera prima di andare a letto. In una settimana si può già notare un leggero miglioramento, anche se si consiglia di fare questo da stagioni, per esempio un mese sì e un mese no.

platano' peladura banana Emilian Robert Vicol

Una buona igiene

Per evitare che i nostri denti per scurire e guardare dopo che, in generale, la salute dentale deve avere una buona igiene quotidiana. E per fare questo non è sufficiente a lavarsi i denti per due minuti dopo ogni pasto, ma dovremmo anche il filo interdentale almeno prima di andare a letto. È facile accumulo di residui di cibo tra i denti e se non possiamo scartare questi putrefazione, produrre e batteri causa di placca e l’infiammazione delle gengive.

Possiamo anche utilizzare regolarmente un collutorio, soprattutto se si soffre di alito cattivo, ma ci proveremo, che non contiene alcool, fluoro o di altre sostanze troppo aggressive con il pH della nostra bocca.

Altri consigli

Se siete inclini a problemi dentali e inoltre, i nostri denti sono stati sempre abbastanza oscuro, con il passare del tempo, si consiglia anche di fare la semplice terapia risciacqui olio.

Il bicarbonato di sodio è anche un ottimo sbiancante, ma di solito non è raccomandato perché può graffiare lo smalto. Ecco perché si consiglia di non acqua verso il basso in acqua e si spazzola i denti con il dentifricio abituale inumidito in questa miscela.

Si può anche fare il vostro proprio dentifricio a casa, privo di sostanze tossiche e aggressive, seguendo questi semplici passaggi. Inoltre, vi proponiamo di preparare il vostro collutorio con uno dei seguenti rimedi casalinghi:

Infuso di timo concentrato 100 ml di acqua con 3 gocce di olio essenziale di origano (dovremo agitare bene il composto prima di enjuagarnos) 100 ml di acqua con 2 cucchiai di argilla per uso orale Due anni e mezzo e parti di acqua naturale da una porzione di acqua di mare

Immagini per gentile concessione di Tonino Donato, Emiliano Robert Vicol, Claire Cavalieri, e ccharmon

Have something to say?