Piano verde per il dimagrimento sano in 15 giorni

Vuoi perdere peso in modo sano, senza grandi sacrifici e senza patire la fame, mentre nutres tuo corpo? Se si sceglie il cibo che più sono d’accordo che si perde peso in quindici giorni, di ridurre il grasso accumulato, la vita, e la sensazione leggera e piena di vitalità.

Inoltre, per perdere peso in modo sano vi aiuterà a cambiare alcune abitudini, scoprire nuovi cibi e combinazioni e, allo stesso tempo, per evitare il temuto ” effetto di rimbalzo. Scoprilo con questo piano per perdere peso in quindici giorni, godendo di tutti i benefici del verde alimenti.

Perché è un Piano verde?

Verde, pianta per eccellenza, è il colore del fegato, un organo essenziale per la nostra salute, per il debug di tossine, e di assimilare correttamente i grassi. Le verdure di questo colore, in aggiunta, ci forniscono una buona quantità di acido folico, magnesio e clorofilla, che sarà di aiuto nella nostra dieta e la nostra salute grazie alle seguenti caratteristiche:

Migliorare il funzionamento del fegato e la digestione in generale. Essi prevenire la stitichezza. Prevenire le malattie cardiovascolari. Purificare il nostro corpo di tossine. Migliorare la visione. Garantire la buona salute del feto in gravidanza. Soggiorno bianco ossa, muscoli e denti.

Inoltre, se consumato regolarmente, questi alimenti hanno la proprietà di bruciare più calorie che contengono, quindi potremmo includere in tutti i nostri pasti.

Roast' carrot and avocado salad with citrus dressing and sour cream

Perché 15 giorni?

15 giorni è il tempo che è necessario per il nostro corpo per iniziare a notare i cambiamenti. I primi giorni si può avere alcuni effetti collaterali, come mal di testa, costipazione, o di disagio, a causa della necessità del nostro corpo per eseguire il debug. Ma alla fine di una settimana si inizierà a vedere i benefici e ci si sente leggeri e con un sacco di energia.

Comunque in 15 giorni non abbiamo intenzione di perdere un sacco di peso, perché stiamo andando a fare in modo sano, ma quello che abbiamo perso perché non abbiamo intenzione di recuperare se dopo queste due settimane continuiamo a mantenere una parte del Piano verde, più ci è piaciuto. In questo modo, andremo a cambiare abitudini e il nostro corpo si abitua a un graduale e positivo.

Colazione verde

Il primo pasto della giornata è fondamentale. Infatti, non dobbiamo ignorare qualsiasi di loro.

Ogni mattina prepariamo un delizioso e sorprendente frullato verde. Nonostante il loro colore, non dobbiamo avere paura, perché il gusto sarà molto simile a quella di qualsiasi altro frullato di frutta, ma con molte più sostanze nutritive.

È anche importante non perdere la fame, in modo che siamo in grado di aumentare la quantità di agitare se si sente il bisogno.

Ingredienti del frullato:

1/2 avocado maturo 1/2 kiwi Una manciata di foglioline di spinaci Un paio di foglie di sedano fresco 1/2 cucchiaino di polvere di spirulina (2.5 g) 1/2 banana matura Un cucchiaio di olio di cocco (15 g) Un po ‘ di acqua, bevanda di avena o di succo di frutta naturale senza zucchero

Battere il buon cibo e prenderemo lentamente, assaporando il frullato.

A metà mattina si può anche prendere un infuso di tè verde o tè rosso, un pezzo di frutta o una manciata di noci.

smoothy' verde vanessayavonne

Alimentare verde

La parte verde del pasto è basato sul fare il primo corso è sempre una insalata con i seguenti ingredienti:

Diversi tipi di foglie verde: lattuga, indivia, scarola, rucola, crescione, lattuga, ecc La carota. Di pomodoro. Cetriolo. Pepe. Semi di girasole o di zucca. Germogli di erba medica.

Secondo noi scegliere tra una di queste opzioni:

Carne magra di pollo. Pesce. Uovo. I legumi. Il riso integrale, quinoa o miglio.

Cercheremo di evitare il dolce anche se, se avete bisogno di qualcosa di dolce, mangiare, mela o pera o succo di mela fatto in casa di uno di questi due frutti.

Cena verde

Per la cena, preparare sempre il primo corso, una crema verde, alla quale provvederemo a dare il colore con una qualsiasi di queste verdure:

Gli spinaci. Bietole. Le zucchine. Il pepe verde. Il porro. Il prezzemolo. Il sedano. Carciofo. I piselli.

In aggiunta a queste verdure si possono aggiungere altri colori, così come una manciata di fiocchi di avena, che prestano la cremosità e consistenza alla crema.

Secondo noi scegliere qualcosa di proteine luce, preferibilmente di uova o di pesce.

Suggerimenti finali

Non dimentichiamo le linee guida generali per qualsiasi dieta:

Bere 2 litri di acqua al di fuori dei pasti. Masticare il cibo accuratamente. Non cenare troppo tardi, o troppo. Fare esercizio almeno tre volte alla settimana.

Immagini per gentile concessione di Luna Blu dei Suoi Occhi, vanessayavonne

Have something to say?