Nel peggiore dei momenti saprete che merita di essere i migliori

Il tempo è il miglior regalo che possiamo fare a chi vogliamo. Imbustati e non, è la nostra risorsa più preziosa, così che consciamente non scambio per qualsiasi cosa o consegnare a chiunque in forma di momenti.

In qualche modo si distinguono, al quale noi diamo e siamo grati a coloro che premio ci parte di loro, soprattutto se lo fanno volentieri e senza chiedere nulla in cambio. Questo apprezzamento è ancora maggiore quando le persone a cui teniamo di condividere con noi momenti in cui aneliamo per la sua azienda.

È meraviglioso avere nella vita con le persone che sono lì quando ne abbiamo bisogno esattamente ciò che sono. Riempito con la loro presenza, le loro parole, i loro abbracci e i loro silenzi condivisi quel vuoto che a volte si avvicina a noi. Siamo in attesa, quando resbalamos orlo di un precipizio e ci apprestiamo a vivere l’azione della forza di gravità con tutta la sua crudezza.

Il nostro POPOLO, con la parte superiore e, in primo luogo

Abrazo' entre amigas

Queste stesse persone che abbiamo di tenere accanto a noi per il semplice fatto che noi non vogliamo essere lontano, anche quando non siamo in ottima compagnia, se si porta un virus che è molto contagiosa: l’abbattimento.

La disperazione è un agente patogeno che, quando si cala all’osso, è molto complicato per ridurre. Così, coloro che restano al nostro fianco, la comprensione di questo rischio sono quelli che davvero apprezzare veramente.

Non dimenticate di leggere: 4 consigli per superare lo scoraggiamento e la tristezza

Inoltre, essi sono gli unici che possono essere consapevoli di quello che è costato a noi per raggiungere i nostri obiettivi, quello di breve durata che si tratta di una sorta di metamorfosi e il prezzo che abbiamo dovuto pagare, alzando le braccia.

Queste persone sono quelle che abbiamo sentito quando i nostri occhi erano appannati di lacrime, che hanno fermato i colpi che abbiamo cercato di dare noi stessi per paura di fare danni ancora più profondo.

Così, i tempi duri sono la mano dell’artista ritrae realisticamente il grado a cui si preoccupa la gente che apprezziamo. Essi sono il tipo di cose che hanno lavorato a lungo fa i contadini, e questo è servito per separare la pula dal grano.

mujer-con-guitarra-sentada-en-el-suelo

In tempi difficili, il supporto che ci spinge

Il grado di automazione che esiste nella nostra vita è molto grande. Se dovessimo trovare il numero di attività per tutto il giorno si fanno senza pensare, ci sarebbe davvero stupito.

Ci siamo alzati, abbiamo la testa sotto la doccia, si secca, si era vestito, era la prima colazione. Così si può trascorrere tutto il giorno senza accorgersene, senza collegamento o un momento per la nostra coscienza con la realtà.

Tuttavia, se c’è qualcosa che caratterizza i brutti momenti, è a causa di questa automaticità è disconnesso. Cosa in uno stato normale non ci sarebbe bisogno di forza, nella tristezza diventa un vero e proprio muro, complicato arrampicata.

Di fronte a questo continuo esercizio di sforzi, il fatto che ci sono intorno a noi persone che sono disposti a prestarci parte delle loro forze, non solo ci conforta, ma che in realtà semplifica queste attività.

La PRESENZA non richiede grandi gesti o visite di cortesia, un’azienda, un paio di parole di incoraggiamento, un po ‘ di incoraggiamento.

hombre-con-dolor-de-cabezahombre-con-dolor-de-cabeza Non è facile aiutare qualcuno in un momento sbagliato

La tristezza non fa la gente bella o attraente. Forse ispirare loro di scrivere o dipingere immagini, ma li rende più introverso e distratto. Il suo sguardo si volge verso l’interno e sembrano solo per connettersi con noi a condividere la loro attenzione.

Essi diventano esigenti, pensando che il mondo deve loro. Con il mondo che ci si riferisce alla fortuna, ma anche le persone intorno. È molto facile, in caso di frustrazione, il download che, in assenza di saper fare i conti per la destinazione.

D’altra parte, la sua mancanza di attenzione traduce in una mancanza di attenzione alle esigenze e ai problemi degli altri. Si può crollare tutto intorno a voi, che, per loro, non succederà nulla, come quella alla vostra attenzione questo fatto passa inosservato.

È anche possibile che, anche se non passare inosservato, l’amarezza che in quel momento senti di riempimento, in modo che impediscono loro di essere empatico con gli altri.

mujer-con-mariposas-en-el-pecho

Celebrare il buon volte grazie

Se si fornire il tempo e condividere è quello di fare un regalo, invitano a una festa è un modo di dire grazie. Un simbolo di riconoscimento per le persone in le ombre sono sempre stati lì e non ci ha permesso di gettare la spugna nei momenti in cui la tentazione potrebbe essere molto grande.

Celebrare, nonostante tutte le buone cose che simboleggia, non è particolarmente ben considerato socialmente. E ‘ come se, condividere la nostra gioia per un risultato conformáramos con lui, o erano quel tipo di egocentrico persone che come schioccare le loro realizzazioni.

Leggi anche: Valuta la gente quando li avete, non quando si perde

La celebrazione è associata con la mancanza di prudenza e serietà. La mancanza di controllo degli istinti e delle emozioni. Anche molte volte è repressa, perché pensiamo che anche se abbiamo raggiunto un obiettivo importante, ci sono ancora aspetti della nostra vita che non vanno bene a tutti.

Molte volte non hanno nemmeno alzare le braccia per paura di fastidioso vicino di casa, dal momento che sembra che celebra passiamo la nostra gioia sul volto.

esperar

In questo modo, quando si reprimere la gioia che vogliamo punire noi stessi, anche dopo aver raggiunto un grande risultato con il minimo sforzo. Stiamo dicendo alle persone che si sono unite a noi che, nonostante i suoi sforzi, nonostante i frutti, non c’è spazio per la gioia.

Né noi né loro si meritano. Le vacanze non sono solo qualcosa che è abusato in gioventù, e poi dimenticare. Al contrario, le celebrazioni sono necessarie perché la vita e gli amici, di verità, di rimanere come degno e di valore.

Have something to say?