Nel 2017, Il Pensionato Paga Le Labbra A Un Duello Juppé-Macron !

2017Solo il 18% degli anziani vuoi vedere che François Hollande, candidato nel 2017. Questo è poco, quando si sa che il 47% dei pensionati ha votato per Hollande nel 2012. Se François Hollande non rappresentano, il pensionato paga lip service di Emmanuel Macron. Il ministro dell’Economia è il preferito di anziani molto più avanti di Manuel Valls o Martine Aubry. A destra Alain Juppé continua ad essere il preferito dei pensionati, lui è davanti anche a Nicolas Sarkozy di 12 punti. Juppé contro Macron, questo è il gioco che si desidera nel 2017 per i pensionati. Voi cosa ne pensate?

L ‘ 85% delle persone oltre i 65 anni, che attestano l’interesse per le elezioni presidenziali del 2017. Hanno la passione per questa elezione, e vorrebbero opporsi Emmanuel Macron e il volto di Alain Juppé. Il mix di esperienza e modernità. Sì, gli anziani sono i riformatori dell’anima, ma, con la temperanza di età. Juppé, Presidente e Macron Primo Ministro, questo è il biglietto ideale secondo i sondaggi di opinione per più di 65 anni. E voi cosa ne pensate?

Ciò che è problematico è che, per il momento, non abbiamo sentito alcun candidato di affrontare il destino delle pensioni e dei pensionati nel nostro paese. Cosa si aspettano ? I pensionati sono una zecca elezione, alcune persone usano il termine “Mammut” ma nessuno si prende la loro difesa ! Se i candidati vogliono vincere, farebbero meglio a blandire l’elettorato, piuttosto che affrontare i giovani che non sono nelle cabine elettorali. Speriamo che un candidato dire un giorno “la mia priorità, è ANCHE pensionati” !

E se nel 2017 abbiamo messo la potenza di età al centro del gioco elettorale ?

HollandeJuppéMacronvote in pensione

Pubblicato in farm

Have something to say?