Nefrite lupica


Nefrite lupica

La nefrite lupica è una malattia renale complicanza del lupus eritematoso sistemico.

CAUSE: Il lupus eritematoso sistemico (LES o lupus) è una malattia autoimmune. Ciò significa che c’è un problema con il sistema immunitario. Normalmente, il sistema immunitario protegge il corpo dalle sostanze nocive, ma nei pazienti con una malattia autoimmune, il sistema immunitario non distingue la differenza tra sostanze nocive e quelle sane. Di conseguenza, attacca le cellule e i tessuti sani.

Il LES può danneggiare diverse parti del rene, portando a nefrite interstiziale, sindrome nefrotica, e glomerulonefrite membranosa. Può peggiorare rapidamente in insufficienza renale. La nefrite lupica colpisce circa 3 persone ogni 10.000. Nei bambini affetti da LES, circa la metà avrà una qualche forma o grado di coinvolgimento renale. Più della metà dei pazienti non ha avuto altri sintomi del LES quando viene diagnosticata la nefrite lupica. Il LES è più comune nelle donne tra 20 e 40 anni.

SINTOMI: I sintomi della nefrite lupica sono:

  • Sangue nelle urine;
  • Aspetto schiumoso dell’urina;
  • Alta pressione sanguigna;
  • Gonfiore di ogni zona del corpo.

DIAGNOSI: Un esame fisico dà segni di funzionamento del rene diminuito con edema. La pressione arteriosa può essere alta. Suoni anomali possono essere ascoltati quando il medico ausculta il cuore e i polmoni, che indica un sovraccarico di liquidi. I test che possono essere effettuati includono:

  • Anticorpi Anti Nucleo;
  • Azotemia e creatinina;
  • Test del lupus;
  • Analisi delle urine;
  • Catena leggera di Immunoglobuline nelle urine.

Una biopsia renale non è effettuata per diagnosticare la nefrite lupica, ma per determinare quale trattamento è appropriato. Questa malattia può anche influenzare i risultati dei seguenti esami:

  • Componente del complemento 3;
  • Complemento;
  • Sifilide.

TERAPIA: L’obiettivo del trattamento è di migliorare la funzionalità renale. I farmaci possono includere corticosteroidi o altri farmaci che sopprimono il sistema immunitario, come la ciclofosfamide, il micofenolato mofetile, o azatioprina. Potrebbe essere necessaria la dialisi per controllare i sintomi di insufficienza renale. Un trapianto di rene può essere raccomandato. Le persone con lupus attivo non dovrebbero subire un trapianto.

PROGNOSI: Il risultato varia a seconda della specifica forma di nefrite lupica. I pazienti possono avere gravi esacerbazioni con alternanza di periodi senza sintomi. Alcuni casi di nefrite lupica possono progredire in insufficienza renale cronica. Anche se la nefrite lupica può tornare in un rene trapiantato, porta raramente la malattia allo stadio terminale. Possibili complicazioni possono essere:

  • Insufficienza renale acuta;
  • Insufficienza renale cronica;
  • Stadio terminale della malattia renale;
  • Sindrome nefrosica.

Contattare un medico se avete sangue nelle urine o gonfiore del corpo. Se si ha la nefrite lupica, chiamate il medico se si nota la diminuzione della produzione di urina.

PREVENZIONE: Non c’è prevenzione nota per la nefrite lupica.

Per ulteriori informazioni rivolgersi al proprio medico. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.

Have something to say?