Necrosi papillare renale

Necrosi papillare renale

La necrosi papillare renale è una malattia dei reni in cui tutte o parte delle papille renali muoiono. Le papille renali sono l’area in cui le aperture dei dotti collettori entrano nel rene.

CAUSE: La necrosi papillare renale è più comunemente associata alla nefropatia analgesica. Tuttavia, una serie di condizioni possono causare questa condizione, tra cui:

  • Nefropatia diabetica;
  • Infezione renale;
  • Rigetto del trapianto del rene;
  • Ostruzione del tratto urinario;
  • Anemia falciforme.

L’anemia falciforme è una comune causa di necrosi papillare renale in bambini.

SINTOMI: La necrosi (morte del tessuto) delle papille renali può non rendere in grado il rene di concentrare l’urina. I sintomi possono includere:

  • Mal di schiena o dolore a un fianco;
  • Sangue nelle urine;
  • Urine non chiare;
  • Urine scure o color ruggine;
  • Tessuto nelle urine.

Ulteriori sintomi che possono essere associati a questa malattia sono:

  • Brividi;
  • Incontinenza;
  • Aumento della frequenza o urgenza urinaria;
  • Minzione dolorosa;
  • Passaggio di grandi quantità di urina;
  • Urinare spesso di notte;
  • Esitazione urinaria.

DIAGNOSI: Un esame può rivelare mollezza quando si tocca il corpo sopra il rene. Ci può essere un caso di malattie croniche o ricorrenti infezioni del tratto urinario. Ci possono essere segni di uropatia ostruttiva o insufficienza renale. Un esame delle urine può mostrare tessuto morto nelle urine. Un IVP può mostrare l’ostruzione di tessuti nella pelvi renale o dell’uretere.

TERAPIA: Non esiste un trattamento specifico per la necrosi papillare renale. Il trattamento dipende dalla causa sottostante. Ad esempio, se si sospetta la nefropatia analgesica, il medico consiglia di smettere di usare i farmaci sospetti. Questo potrebbe permettere la guarigione nel tempo.

PROGNOSI: La guarigione dipende dalla condizione di base. Se la malattia di base può essere controllata, la condizione può andare via da sola. In alcuni casi, le persone con questa condizione sviluppano insufficienza renale. Possibili complicazioni possono essere:

  • Insufficienza renale acuta o cronica;
  • Uropatia ostruttiva unilaterale acuta o cronica;
  • Uropatia ostruttiva bilaterale acuta o cronica;
  • Croniche o ricorrenti infezioni del tratto urinario;
  • Iperkaliemia;
  • Ipovolemia;
  • Acidosi metabolica.

Contattare un medico se avete sangue nelle urine o altri sintomi di necrosi papillare renale, soprattutto dopo l’assunzione di farmaci antidolorifici o analgesici.

PREVENZIONE: Il controllo del diabete o dell’anemia falciforme può ridurre il rischio. La prevenzione della necrosi papillare renale dalla nefropatia analgesica comprende un’attenta moderazione nell’uso dei farmaci, compresi gli analgesici.

Per ulteriori informazioni rivolgersi al proprio medico. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.

Have something to say?