Libri da colorare: arte terapia per adulti

La colorazione non è solo un piacere per i bambini. Negli ultimi anni, la semplice arte di dipingere mandala, per esempio, è risorto, come una pratica molto comune tra il pubblico adulto.

Forse per questo motivo, e vedendo i benefici emotivi, fisici e cognitivi, che la mette in pratica in modo distratto, si trova già nei negozi e librerie, più libri, rivolti al pubblico adulto.

Sono opere incredibili e affascinanti disegni che ci invitano a mettere in evidenza che il bambino interiore, e per essere più liberi.

Oggi, in questo nostro spazio, vi invitiamo a scoprire con noi, e che si capisce perché la colorazione può essere altrettanto utile come per fare una passeggiata.

Piacere per il nostro cervello: colorare

Non molto tempo fa abbiamo parlato, per esempio, dell’adeguatezza della mano-di lavoro a maglia. Abbiamo sviluppato una serie di strategie di concentrazione, attenzione e memoria, che sono molto pratici per tutte le età.

Colorare un disegno, è anche una sorpresa, molto più appropriato. Esso, infatti, vanta una lunga tradizione nel campo clinico e della terapia.

Leggi anche: Lanaterapia, i benefici di maglia a mano

La colorazione e i suoi benefici clinici

pintar' 2

Per diversi anni, offre la semplice terapia di colorazione per le persone con problemi mentali. È un esercizio che può arrivare a dare loro un momento di relax e anche il controllo delle emozioni.

Vediamo.

Le persone con qualche carenza, e anche un bambino con il ritardo o l’autismo, di solito godere di una bella pittura.

Aiuta a migliorare la concentrazione e migliorare la vostra coordinazione psicomotoria. Agisce come un rilassante, incanalare le proprie emozioni e trovare una calma destra attraverso i colori e riempire gli spazi vuoti con i colori che si sceglie. Per molte persone all’interno di questo gruppo, la colorazione può diventare una delle loro attività preferite perché, inoltre, permette loro di essere la loro forma di espressione, per trovare stimoli e rinforzi positivi.

Vuoi saperne di più? Scopri come migliorare la tua concentrazione

Libri da colorare, un anti-stress

pintar

Nel mercato dell’editoria è possibile trovare i libri dell’autore scozzese Johanna Basford. Titoli come “Il giardino segreto”, “La foresta incantata” e “Ocean perduti” sono stati concepiti all’inizio per un pubblico di bambini.

Tuttavia, più tardi, gli editori si rese conto che i disegni erano troppo complessità e, in aggiunta, essi sapevano che gli adulti avevano come al solito essere scaricato da internet mandala e altri tipi di grafica che di colorazione.

Così, questi libri sono stati un fenomeno di massa, perché, come spiegato dagli stessi consumatori, dare loro questi benefici:

Nella loro grande maggioranza, coloro che più piace colorare sono donne. La pittura si rilassa. È di tornare a casa e godere a guardare queste complejísimos disegni pieno di fantasia, in bianco e nero, per diventare un diretto invito per la “disconnessione” dei problemi. Mentre abbiamo dipinto, le preoccupazioni prendere una giusta prospettiva. Le cose sono più calma e si entra in uno stato di pace interna, in cui si connette meglio con noi stessi. Apaciguamos i nervi, regola la respirazione, il nostro cuore… I livelli di cortisolo basso e ridurre lo stress. Migliorare l’attenzione e la memoria. A sua volta, c’è un aspetto importante che dobbiamo prendere in considerazione: il semplice fatto di scegliere un particolare tipo di colore può esprimere il nostro stato d’animo. Un’illustrazione decorato con una base di toni scuri, raffreddare e si può misurare questi sentimenti interiori e ci danno un pizzico di quel “qualcosa accade”. Paint è un’esperienza esterna che ci permette di entrare in contatto con le nostre emozioni. Colorare, un atto emotivo e spirituale

colorear

Il famoso psichiatra, medico e saggista, svizzero Carl Gustav Jung approfondito lo studio del disegno e della pittura come mezzo di espressione e di rilascio.

Se è vero che il suo lavoro è focalizzato in particolare sul mandala e il loro simbolismo, è interessante riportare qui alcune delle sue riflessioni che, senza dubbio, definisce molto bene questa tendenza recente di colorazione.

Leggi anche: i Colori e personalità, qual è il vostro?

L’arte di colorare è un atto che ci unisce non solo le nostre emozioni, ma a nostro sé più profondo, e per molti di quei sentimenti che abbiamo nel subconscio. Mentre abbiamo dipinto, lo facciamo in silenzio, lasciando che il sorgere di pensieri più addormentato del nostro essere. Carl Gustav Jung chiama l’arte spirituale, e ci ha spiegato che il mandala, per esempio, utilizzato nella maggior parte di forma circolare, perché era la rappresentazione di un cosmo, della nostra evoluzione interiore, da un punto interno all’esterno, dove cattura il bene e il male. Se ci rendiamo conto, molte pagine da colorare che sono commercializzati oggi sono ancora utilizzati nella maggior parte delle rappresentazioni che sono disposti in forme circolari.

È un modo che si concentra la nostra attenzione, abbiamo un limite all’interno dei quali contiene un piccolo caos che dovremmo organizzare attraverso il colore.

Secondo Gustav Jung, è anche salutare per disegnare e che ci limitiamo solo a colorare. Il disegno è una forma di libertà e ci permette anche di canale emozioni e rilasciare lo stress.

Non avete bisogno di essere opere d’arte. Saranno disegni catartico per riflettere i tuoi sentimenti e che si forniscono sollievo emotivo vita quotidiana che tutti noi abbiamo bisogno.

Non mettiamo in pratica?

Have something to say?