La necessità di essere approvato dagli altri

Alcune persone perdere tempo cercando di ottenere l’approvazione degli altri. Questo fenomeno si verifica a volte, senza che ci si accorga, che ci impediscono di andare avanti nel nostro sviluppo personale. Questa ricerca di approvazione da parte degli altri è un problema, quando diventa una necessità.

Che cosa pensano di me, è più importante di quello che penso su di me

La ricerca per l’approvazione esterna, è un desiderio che abbiamo molte volte. A tutti noi piace farci soddisfatti, e che noi applaudiamo. Ci sentiamo bene quando otteniamo colpi di apprezzamento da parte degli altri.

La ricerca per l’approvazione, come desiderio, significa che ci sentiamo felici e allegri quando il sostegno, o riceviamo accettazione da parte degli altri. Ma il problema compare quando questo cerca di approvazione, diventa una necessità, in una ricerca costante di ricevere apprezzamento, di accettazione o di supporto.

Quando diventa una necessità, è come se non ci ha dato piccoli pezzi di noi per il resto della gente che consideriamo fondamentale per il loro sostegno. E quando a un certo punto, disprezzare noi, o semplicemente non approvo ciò che dici o fai, ci vieni giù, perché hanno venduto il nostro valore personale. Abbiamo solo sentire bene quando ci danno qualche tipo di lode, plauso e l’apprezzamento, altrimenti ci sentiamo vuoti, mal fatto, mettendo una maschera o una benda, per noi stessi, che oscura il nostro vero valore.

Forse è più facile adottare un comportamento coerente con l’altro, che ispira alcuni approvazione che uno che favorisce il rifiuto. Ma se noi, l’unica cosa che fa è dare più importanza al giudizio degli altri, che il nostro, da cedere il controllo di noi stessi agli altri.

In questa situazione, dobbiamo sacrificare la nostra vera essenza, il nostro vero ” io ” le opinioni degli altri.

Ci sono alcuni atteggiamenti prototipo della necessità di essere approvato dagli altri come:

-Essere eccessivamente cordiale, anche quando ci troviamo in disaccordo.

-Non saper dire di no agli altri, e come risultato, fare le cose per loro, anche se non vuoi.

-Cambiamento di punto di vista, per il gusto, e sembra gentile con gli altri.

-Sensazione di depressione, o in difficoltà quando non approvare o accettare ciò che si fa.

-Ecc.

ser-aprobado-por-los-demás

Sbarazzarsi della necessità di approvazione

Sapete di qualcuno che non ha causato anche la minima disapprovazione? È improbabile, vi incoraggio a prendere uno sguardo intorno e osservare.

Dobbiamo tenere a mente che ogni persona è un mondo, un essere unico e irripetibile, che non possono piacere a tutto il mondo, è impossibile. Dobbiamo accettare il fatto che, in caso contrario ci sarebbe limitante la nostra crescita personale. È quindi importante, per rilevare questi comportamenti che possiamo avere, e mettere le mani al lavoro, il bisogno di approvazione non diventa il nostro nemico. Ci sono importanti tanto quanto gli altri.

Quanto vogliamo, è impossibile evitare la disapprovazione delle persone. Pertanto, è importante concentrarsi altrimenti la critica o il rifiuto di altri.

Di fronte con la critica, il rifiuto, o di disapprovazione da parte degli altri, si consiglia di pensare che questa persona è situato sul fianco di tutti coloro che sono in disaccordo con noi, invece di sentirsi male. Come abbiamo detto, è impossibile che tutto il mondo è d’accordo con quello che facciamo o diciamo. Vale a dire, di essere a conoscenza della possibilità di critica in ogni situazione, e che il rifiuto della nostra idea, o di comportamento, non implica necessariamente il rifiuto della nostra persona.

Grazie a ciò che l’altro ci dice, può essere una buona strategia, perché mette fine alla ricerca, per approvazione, un bisogno, e ci permette di crescere e svilupparsi.

ser-aprobados-por-los-demas

È anche conveniente, che quando ci troviamo in questo tipo di situazione, un luogo la parola, a fronte del reato, la critica, o la risposta di disapprovazione dall’altro, con l’intenzione di distinguere disapprovazione che appartiene agli altri e non a noi.

E, soprattutto, accettare il fatto che ci sono un sacco di persone che non riusciamo a capire, come non capire a molti altri. In che si basa su una diversità di opinioni, che possono arricchirci.

Infine, ricordo che quando si cerca l’approvazione di tutti, forse a volte cerchiamo il che imnunidad il dolore e la delusione per come espresso da Wayne Dyer, e che se non ci troviamo di fronte alla disapprovazione, non avremo approvare completamente a noi stessi.

Immagine per gentile concessione di Michele Molinari

Have something to say?