#Keepmicheledelaunay: Perché È Stato Necessario Per Mantenere Michèle Delaunay Con Il Governo ?

Michele-DelaunayLaurence Rossignol sostituisce Michèle Delaunay l’incarico di Ministro per le Persone Anziane! Ancora Michèle Delaunay è un ministro che ha capito tutto il problema dell’età e della sua evoluzione della società. Gli anziani non vogliono lasciare con un ministro che non è nella cartella corrente. Il bilancio di Madame Delaunay è buona, nonostante un contesto economico difficile. Quindi cerchiamo di o su Twitter o su Facebook per Madame Delaunay resto al governo. Senior i cittadini, gli attori dell’Argento Economia, i pensionati, gli anziani, i nonni, i nipoti, dobbiamo cercare di portare avanti una campagna di sostegno per un Ministro che non ha fatto molto bene:Sul nostro sito, vogliamo difendere i diritti e gli interessi dei cittadini più anziani e non sempre sono d’accordo con la politica del governo. Tuttavia, riconosciamo il lavoro svolto da Michèle Delaunay per gli ultimi due anni. Lei sa che il record e ha costantemente lottato per cambiare le rappresentazioni in base all’età. Inoltre, Il ministro degli anziani si degnano di rispondere personalmente a tutti i tweet che si desidera lui.

È questo il ministro collegati tra loro, che abbiamo lanciato #Keepmicheledelaunay a chiamare per la manutenzione di Michèle Delaunay era a capo del ministero dell’Età!

Madame Delaunay era per introdurre la legge sulla dipendenza il 9 giugno per l’assemblea Nazionale. Ma siamo ancora in attesa del suo destino in consiglio. Mercoledì 9 aprile, il Primo Ministro deve fornire l’elenco dei segretari di Stato, e l’incertezza regnano.

Tuttavia, Michèle Delaunay, non è inferiore, anzi. Non abbiamo mai sentito parlare così tanto del Ministero degli anziani, sia per l’assunzione del personale, il rafforzamento dei servizi di assistenza domiciliare, la creazione di Silver Economy, foriero di speranza e di creazione di posti di lavoro, il miglioramento della qualità della vita degli anziani, ma anche il cambiamento di garanzia circa l’età.

Il ministero degli anziani non è più sinonimo di walker e di invecchiamento, ma la speranza di vivere normalmente in casa. Madame Delaunay ha cambiato la doxa riguardanti gli anziani, ed è di fondamentale importanza.

Abbiamo già lanciato una campagna in modo che rimanga nella sua posizione e che è in grado di difendere la legge sulla dipendenza, se significativo, che ha richiesto due anni di lavoro.

Tweeting e siamo mobilitazione sui social network, siamo in grado di essere ascoltati. Un articolo di le Parisien ha già inoltrato la nostra chiamata: “Michèle Delaunay retweete… i suoi supporti. Il delegato ministro responsabile per gli anziani non è ancora noto se sarà rinnovato nelle sue funzioni, dal momento che i segretari di Stato sarà nominato la prossima settimana. Nel frattempo, Michèle Delaunay sta conducendo una campagna a suo modo, retweetant messaggi di sostegno.”

Vediamo che @micheledelaunay resto al governo !

— SENIORENFORME (@SENIORENFORME) aprile 1, 2014

Michèle Delaunay

Pubblicato in farm

Have something to say?