Ipoacusia professionale


Ipoacusia professionale

La perdita dell’udito professionale, o anche ipoacusia occupazionale, è un danno all’orecchio interno per eccesso di rumore o di vibrazioni dovuto a certi tipi di lavoro o di intrattenimento.

CAUSE: L‘ipoacusia professionale è una forma di trauma acustico causato dall’esposizione a vibrazioni o suoni. Il suono è sentito quando l’orecchio converte le vibrazioni delle onde sonore in impulsi nei nervi dell’orecchio. Suoni superiori a 90 decibel possono causare vibrazioni intense sufficienti per danneggiare l’orecchio interno, soprattutto se il suono continua per molto tempo.

  • 90 dB – un camion di grandi dimensioni (ma anche motocicli, motoslitte e motori simili);
  • 100 dB – alcuni concerti rock;
  • 120 dB – un martello pneumatico a circa un metro di distanza;
  • 130 dB – motore di un jet da 30 metri di distanza.

Una regola generale è che se hai bisogno di gridare per essere ascoltato, il rumore circostante può danneggiare l’udito. Alcuni lavori comportano un elevato rischio di perdita dell’udito, come ad esempio:

  • Lavoratori a terra di una compagnia aerea;
  • Muratori;
  • Agricoltori;
  • Lavori che coinvolgono musica o macchinari ad alto volume.

SINTOMI: Il sintomo principale è la perdita parziale o totale dell’udito. La perdita dell’udito può peggiorare nel tempo. A volte è accompagnata da rumori nell’orecchio (acufeni).

DIAGNOSI: Un esame fisico di solito non mostra modifiche specifiche. Gli esami che possono essere realizzati sono:

  • Audiologia/Audiometria;
  • Tomografia Computerizzata del capo;
  • Raggi-X alla testa.

TERAPIA: La perdita dell’udito può essere permanente. L’obiettivo del trattamento è quello di migliorare ogni funzione rimanente e sviluppare le capacità di lettura labiale. Utilizzare un apparecchio acustico potrebbe migliorare la comunicazione. Proteggere sempre l’orecchio da ulteriori danni. Ad esempio, indossare tappi per le orecchie in zone rumorose.

PROGNOSI: La perdita dell’udito è spesso permanente nell’orecchio interessato, e potrebbe peggiorare se non si adottano misure per prevenire ulteriori danni. La perdita dell’udito può progredire fino alla sordità totale.

Contattare un medico se:

  • Si ha perdita dell’udito;
  • La perdita dell’udito peggiora;
  • Si sviluppano nuovi sintomi.

PREVENZIONE: Proteggere le orecchie quando si è esposti a rumori forti. Indossare tappi per le orecchie o cuffie antirumore, essere consapevoli dei rischi connessi con le attività ricreative come il tiro al poligono, guida di motoslitte o altre attività simili. Non ascoltare musica ad alto volume per lunghi periodi di tempo.

Per ulteriori informazioni rivolgersi al proprio medico. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.

Have something to say?