Il Succo di Mela: La Guarigione Sorprendente Contro il morbo di Alzheimer!

Winston Churchill ha detto “Una mela al giorno toglie il medico di torno, a condizione che sia bene” e non si sbagliava. Infatti, i ricercatori americani dell’Università del Massachusetts hanno dimostrato che il succo di mela è efficace nella lotta contro la malattia di Alzheimer. Questa bevanda riduce il danno causato dalla malattia a livello del sistema nervoso e migliora notevolmente le capacità cognitive. Bere, bere salute :

Ci vogliono tre chili di mele per fare un litro di succo di frutta, e ogni anno, in Francia si vende per più di 164 milioni di litri di succo di mela e questo non è sufficiente, perché è un ottimo rimedio per la prevenzione del declino cognitivo, ma anche a migliorare la sua capacità di memoria.

Il succo di mela contiene più elementi necessari per la nostra salute. L’elenco è lungo, ma deve sapere che se si beve un solo bicchiere di succo di mela al giorno, quindi si aumenta il contenuto di acetilcolina nel cervello, che permetterà di migliorare la vostra memoria. D’altra parte, e questo si riferisce direttamente agli anziani, il succo di mela è ricca di potassio e questo riduce il rischio di artrosi e reumatismi, che spesso vanno mano nella mano con l’età. Ma, si dovrebbe anche notare il potere antiossidante del succo di mela, che riduce il rischio di malattie cardiovascolari, riducendo i livelli di colesterolo.

Ma torniamo un po ‘ a questo studio americano, che si concentra sulle persone affette da malattia di Alzheimer. Questa bevanda può essere un supplemento nutrizionale utile nella lotta contro il morbo di Alzheimer, perché dal confronto di due gruppi, uno con l’acqua, l’altro di bere ogni giorno il succo di mela, e il 27% dei bevitori di apple ha visto migliorare il loro stato d’animo !

Se milioni di persone hanno visto cadere una mela di Newton è l’unico che ha chiesto il perché, e se milioni di persone bere succo di mela, ora sapete il perché!

Alzheimerjus apple

Pubblicato in farm

Have something to say?