Il 58% Dei Senior Fiducia François Hollande nella Lotta Contro il Terrorismo.

vigipirateIl 13 novembre, la Francia è stata colpita nel cuore. Ma qual è l’opinione dei pensionati, gli anziani di fronte a questi attacchi? Un sondaggio IFOP per le Figaro e RTL, fornisce preziose informazioni : se il 99% dei pensionati ritengono che la minaccia terroristica in Francia è alta in Francia, il 94% degli anziani fiducia che le forze di polizia e di intelligence per combattere il terrorismo, e sono il 58% ha fiducia nel presidente della repubblica, François Hollande e il suo governo per proteggere noi. Tuttavia, l’opinione verso i migranti è cambiato: gli anziani sono il 53% di contrari a casa loro mentre erano al 56% in favore prima di attacchi terroristici. Condividete queste opinioni?

I pensionati hanno già subito molti attacchi nella loro vita: in Algeria, il terrorismo di estrema sinistra, nel 1970, i bombardamenti del 1986, nella parte anteriore del negozio Tati, gli attacchi della RER nel 1995 e molti altri ancora… la Francia è scossa, venerdì 13 novembre, e gli anziani, come tutti i francesi sono in solidarietà con le vittime e le loro famiglie. I pensionati di Francia a sostenere il passaggio a cassetta di sicurezza adottate dal nostro Presidente, lunedì, davanti al Congresso e la stragrande maggioranza di approvare lo stato di emergenza e il forte misure annunciate :

  • 51% di quelli oltre i 65 pensare che il nostro paese si è spostato in una reale situazione di guerra, con tutto ciò che questo implica, come conseguenze, ma il 48% dei pensionati pensare che non siamo davvero in guerra.
  • Il 71% dei pensionati sono piuttosto a favore di tutte le persone che sono oggetto di un foglio di “S” per essere arrestati e imprigionati, perché lo Stato non deve prendere alcun rischio.
  • Al di sopra dei 65 anni di età sono disposti a limitare la loro libertà ed accettare ulteriori controlli per il 90% di loro .
  • Per combattere il volto della barbarie, l ‘ 89% dei pensionati sono a favore della partecipazione della Francia a un intervento militare in Siria contro lo Stato Islamico.

Una buona notizia, anziani non cadere nella psicosi, perché il 64% dei pensionati pensare che gli attacchi del 13 novembre, ci sarà poco impatto sulla loro vita quotidiana.

Più sicurezza, che è quello che voglio i pensionati. Non vogliono un confronto politico di essere sterile e voglia di gridare “mai più”.

Pubblicato in farm

Have something to say?