I vantaggi di mango

Noto anche come la pesca dei tropici, il mango è un frutto ben conosciuta fin dai tempi antichi presso le tribù indiane dei tropici e ora si verifica in tutto il mondo.

Il manico ci aiuta a prendersi cura dei nostri capelli e la nostra pelle, allo stesso tempo, che si nutre e deterge il corpo con le sue proprietà antiossidanti e diuretiche.

Antiossidante e lassativo

Grazie al suo alto contenuto di Vitamine A e C, e i loro acidi, acido malico, acido palmitico, il mango è un frutto, un potente antiossidante che aiuta a proteggere contro la malattia di cuore, le allergie o il cancro. Un pezzo di 100 grammi di mango contiene 36.4 grammi di vitamina C, che corrisponde al 61% del fabbisogno giornaliero di tale vitamina.

La fibra di mango con il fruttosio, che ha facilita il transito intestinale e agisce come un lassativo naturale, la prevenzione della costipazione in un modo semplice ed efficace.

Perdere peso

Il manico contiene 83 % di acqua, e nonostante il suo sapore dolce, ci dà poche calorie e zuccheri facilmente assimilabili. Per questo motivo, il mango è un frutto raccomandato di essere presenti sul perdita di peso diete per prendere sia la prima colazione e la merenda, per soddisfare la sensazione di saciarnos, fornendo una elevata quantità di acqua e di evitare l’assunzione di calorie e il grasso superfluo.

Ricchi di sali minerali

Il mango ci dà una grande quantità di sali minerali, che può essere utile per la cura di alcune malattie. Alcuni dei minerali che ci dà la maniglia sono:

Ferro: Questo minerale è essenziale per il nostro organismo, previene l’affaticamento e aiuta a rafforzare le difese contro le malattie. Rame: Benefico per il colore e l’aspetto dei capelli. Magnesio: Ci protegge dalle malattie cardiovascolari, stress o dolori mestruali. Calcio: Uno dei minerali più importanti per la formazione di osso.

Grazie al suo alto contenuto di ferro, il mango è molto utile per la prevenzione di anemia. Inoltre, dato che il telecomando ha anche un alto contenuto di vitamina C facilita l’assorbimento del ferro.

Come mangiare il mango

Il mango è consumato solo come insalate e succhi di frutta. La pelle del mango non viene mangiato, di consumare fresco buccia. Dato che il mango è un frutto molto scivoloso, si consiglia di rimuovere la pelle in un modo simile a come pelaríamos un kiwi, tagliare il frutto a metà e separare la polpa dalla buccia con un cucchiaio.

Have something to say?