I pensionati, Tutti i Trattori ! Fare Come Gli Agricoltori A Fare Sentire La Nostra Voce !

TRACTEURI pensionati sono facile preda delle politiche di austerità. Siamo il congelamento delle pensioni, abbiamo knock out imposte di ogni genere e, in più, alcuni hanno osato anche dichiarare che siamo “privilegiati”! Preferito cosa? Hai lavorato 45 ore a settimana, per tutta la vita, non aver conosciuto la RTT o la quinta settimana di ferie pagate? Tutto questo per la pensione media livello di 1288€. Il 564 000 pensionati che ricevono un minimo di vecchiaia sarà felice per la tassazione dei ricchi da giovani stolti. Ma i pensionati non ha mai avuto di essere ascoltato, i sindacati hanno cercato di eventi, ma erano affamati. Prendiamo l’esempio di agricoltori che sanno di mobilitazione e di essere ascoltato: pensionato in Francia, tutti i trattori !

88% dei francesi sostenere gli agricoltori nella loro giusta lotta. Il nostro paese conosce così quando la causa è giusta. Ma parla per le dure condizioni di milioni di pensionati che sono privi di svago, di carni, di riscaldamento, di cambiare la loro lavatrice, che stanno lottando per pagare l’affitto, finire il loro fine mese? In breve, semplicemente godersi la vita. Che evoca le centinaia di migliaia di pensionati in grado di pagare per una casa di riposo per finire i loro giorni?

Gli agricoltori hanno tutta la vita per guadagnare di più, ma i pensionati stessi, può contare solo sulle loro una misera pensione. Già 500 000 riesposti combinare il lavoro con la loro pensione, ma è normale continuare a lavorare mentre abbiamo già 45 anni di contributi?

Il livello di vita dei pensionati diminuisce e c’è che le autorità pubbliche possono cambiare le regole del gioco.

Alla fine dell’estate, ci accingiamo a imparare con terrore che i pensionati saranno ancora congelati quest’anno. E si dovrà aspettare se tutto va bene, una rivalutazione nel 2016. Ma che cosa dobbiamo aspettarci per noi, a sentire ?

Le proteste dei pensionati non funzionano, i pensionati sono rassegnato, si lamentano in silenzio. Perché non bisogna mai dimenticare che i giovani, i quarantenni di oggi sono i pensionati di domani.

Se i 16 milioni di pensionati attaccare per le strade, le strade con i trattori, vecchie auto d’epoca, con l’aiuto di escursionisti, politiche sarebbe costretto ad ascoltare noi, come ci sono,nel nostro paese, che l’equilibrio di potere che funziona. E la forza del numero di milioni di pensionati è indiscutibile.

I pensionati sono un must, ma purtroppo nessuno li ascolta, perché agiscono in un modo disorganizzato. Potremmo utilizzare le reti sociali di cui i pensionati sono desiderosi di ottenere le nostre legittime rivendicazioni. La mobilitazione in Pensione 2.0 sul web, questa è un’idea moderna che potrebbe ci permettono di ascoltare.

La disperazione e la rabbia dei tuoni. Non si lotta più per la pensione !

manifestationretraite

Pubblicato in farm

Have something to say?