Granuloma piogenico


Granuloma piogenico

I granulomi piogenici sono piccole lesioni rossastre sulla pelle che sanguinano facilmente a causa di un numero abnorme di vasi sanguigni.

CAUSE: La causa esatta del granuloma piogenico è sconosciuta, ma appare spesso dopo un trauma. I granulomi spesso si verificano sulle mani, le braccia o il viso. Poiché queste lesioni sanguinano facilmente, possono essere molto fastidiose. I granulomi piogenici sono comuni nei bambini.

SINTOMI: I più comuni sono:

  • Piccoli grumi rossi vascolari che sanguinano facilmente;
  • Sanguinamento che si verifica nel punto in cui c’è stata una ferita recente;
  • Più spesso i granulomi si notano sulle mani, braccia e viso, ma si trovano spesso anche nella bocca delle donne incinte.

DIAGNOSI: Il medico può diagnosticare solitamente questa condizione semplicemente eseguendo un esame fisico. Tuttavia, una biopsia della pelle può essere necessaria per confermare la diagnosi.

TERAPIA: Piccoli granulomi piogenici possono andare via all’improvviso. Le lesioni più grandi sono curate con un intervento chirurgico, detto elettrocauterizzazione, oppure con il congelamento o il laser.

PROGNOSI: La maggior parte dei granulomi piogenici possono essere rimossi, ma dopo il trattamento possono comparire delle cicatrici. C’è una buona probabilità che la condizione ritorni se il granuloma non è del tutto distrutto durante il trattamento. Possibili complicazioni possono essere il sanguinamento proveniente dalla lesione e la ricomparsa delle lesioni già curate.

Contattare un medico se si nota una lesione cutanea che sanguina facilmente o che cambia aspetto.

Per ulteriori informazioni rivolgersi al proprio medico. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.

Have something to say?