Ganglioneuroma


Ganglioneuroma

Il ganglioneuroma è un tumore del sistema nervoso periferico.

CAUSE: Il ganglioneuroma è un raro tipo di tumore che più frequentemente inizia nelle cellule nervose autonome in qualsiasi parte del corpo. Il tumore di solito è benigno. Il ganglioneuroma di solito si verifica tra i 10 e i 40 anni. Cresce lentamente e può rilasciare alcune sostanze chimiche e ormoni. Non ci sono fattori di rischio noti. Tuttavia, il tumore può essere associato ad alcuni problemi genetici, come la neurofibromatosi di tipo 1.

SINTOMI: Un ganglioneuroma solitamente non causa sintomi ed è scoperto solo quando si effettua un esame o trattamento per un’altra condizione. I sintomi dipendono dalla localizzazione del tumore e dal tipo di sostanze chimiche emesse. Se il tumore è nella zona del torace (mediastino), i sintomi possono includere:

  • Difficoltà di respirazione;
  • Dolore toracico;
  • Compressione della trachea.

Se il tumore è più in basso nell’addome nella zona chiamata spazio retroperitoneale, i sintomi possono includere:

  • Dolore addominale;
  • Gonfiore.

Se il tumore è in prossimità del midollo spinale, può causare:

  • Compressione del midollo spinale, che porta al dolore e perdita di forza o di sensibilità alle gambe, le braccia, o entrambe;
  • Deformità spinale.

Questi tumori possono produrre alcuni ormoni, che possono causare i seguenti sintomi:

  • Diarrea;
  • Clitoride ingrandito;
  • Alta pressione sanguigna;
  • Peli in eccesso;
  • Sudorazione.

DIAGNOSI: Gli strumenti migliori per identificare un ganglioneuroma sono:

  • TAC;
  • Risonanza magnetica.

Gli esami del sangue e delle urine possono essere fatti per determinare se il tumore produce ormoni o altre sostanze chimiche. Una biopsia o la rimozione completa del tumore possono essere necessarie per confermare la diagnosi.

TERAPIA: Il trattamento comporta un intervento chirurgico per rimuovere il tumore (se è la causa dei sintomi).

PROGNOSI: La maggior parte dei ganglioneuroma sono benigni, per questo le condizioni del paziente di solito sono buone. Un ganglioneuroma, tuttavia, può diventare maligno e diffondersi ad altre aree, o può tornare dopo la rimozione. Possibili complicazioni possono avvenire se il tumore preme sul midollo spinale, o altre complicanze dell’intervento chirurgico per rimuovere il tumore. La compressione del midollo spinale può causare la paralisi, soprattutto se la causa non viene rilevata immediatamente. L’intervento chirurgico per rimuovere il tumore può anche portare a complicazioni in alcuni casi.

Contattare un medico se voi o il vostro bambino avete i sintomi che possono essere causati da questo tipo di tumore

Per ulteriori informazioni rivolgersi al proprio medico. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.

Have something to say?