Eritrasma

eritrasma
Eritrasma

L’eritrasma è un’infezione batterica a lungo termine che appare di solito nella zona di sovrapposizione della pelle (pieghe cutanee).

CAUSE: L’eritrasma è causato dal batterio Corynebacterium minutissimum. E’ più comune nei climi caldi e si ha più probabilità di sviluppare questa condizione se si è in sovrappeso o si ha il diabete.

SINTOMI: I sintomi principali sono chiazze squamose leggermente bruno-rossastre con bordi duri. Esse si verificano in zone umide come l’inguine, ascelle e pieghe della pelle, possono prudere un po’ e spesso assomigliano a macchie associate ad altre infezioni fungine, come la tigna.

DIAGNOSI: Per diagnosticare la condizione il medico effettuerà l’analisi di una macchia tramite raschiatura e l’esame con la lampada di Wood.

TERAPIA: Lavare delicatamente le chiazze con un sapone antibatterico può aiutare a farle andare via. Il gel eritromicina applicato sulla pelle funziona molto bene. Nei casi più gravi, il medico può prescrivere pillole di eritromicina.

PROGNOSI: La completa guarigione è possibile dopo il trattamento.

Contattare un medico se si sviluppano i sintomi dell’eritrasma.

PREVENZIONE: Le seguenti misure possono ridurre il rischio di eritrasma:

  • Mantenere una buona igiene;
  • Mantenere la pelle asciutta;
  • Indossare abiti puliti ed assorbenti;
  • Evitare eccessivo calore o umidità;
  • Mantenere un peso corporeo sano.

Per ulteriori informazioni rivolgersi al proprio medico. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.

Have something to say?