Epifisiolisi

Epifisiolisi

La epifisiolisi, o scivolata epifisi femorale capitale, è una separazione tra la sfera dell’anca dall’osso della coscia (femore) nel limite superiore delle ossa.

CAUSE: Una epifisiolisi può incidere su entrambe le anche. L’epifisi è una zona alla fine di un osso lungo che è separata dalla parte principale dell’osso del piatto epifisario. In questa condizione, si verifica uno spostamento della epifisi superiore, mentre l’osso è ancora in crescita. L’epifisiolisi si verifica in circa un bambino ogni 50.000, ed è più comune nei bambini di età compresa tra 11 e 15 anni, soprattutto maschi. Inoltre è più comune nei bambini obesi ed in quelli che crescono rapidamente. I bambini con gli squilibri ormonali causati da altre condizioni sono particolarmente a rischio per questa malattia.

SINTOMI: I più comuni sono:

  • Difficoltà a camminare, zoppia;
  • Dolore al ginocchio;
  • Dolore all’anca;
  • Rigidità all’anca;
  • Gamba che ruota verso l’esterno;
  • Movimenti dell’anca limitati.

DIAGNOSI: Durante un esame fisico, il medico cercherà un movimento dell’anca limitato e il dolore con lo spostamento. Una radiografia al bacino e all’anca mostra la malformazione.

TERAPIA: Un intervento chirurgico per stabilizzare l’osso con perni o viti eviterà ulteriori scostamenti o spostamento della palla dell’articolazione dell’anca. Alcuni chirurghi possono suggerire di installare dei perni sul fianco sano, perché molti bambini possono sviluppare la condizione anche sull’altro lato.

PROGNOSI: Il risultato è generalmente buono con il trattamento. Tuttavia, in rari casi, l’articolazione dell’anca può rimanere inutilizzabile nonostante la diagnosi tempestiva ed il trattamento. Questo disturbo è associato ad un maggiore rischio di osteoartrite più avanti nella vita. Altre potenziali complicazioni rare ma possibili sono riduzione del flusso sanguigno all’anca e perdita del tessuto dell’anca.

Contattare un medico se il bambino ha dolore persistente o altri sintomi di questa malattia. Invitare il bambino sdraiarsi immediatamente e rimanere immobile fino a quando il medico non è arrivato.

PREVENZIONE: Il controllo del peso per i bambini obesi può essere utile. Molti casi non sono evitabili.

Per ulteriori informazioni rivolgersi al proprio medico. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.

Have something to say?