Controllare I Mestieri Che Proteggere La Memoria E Quelli Che Danneggiare Il Cervello !

Pierre Dac, ha detto, “La memoria è la memoria si mantiene“. Ma perché fare un po ‘ perdere, da una certa età, più spesso le loro chiavi, o ancora più fastidioso di memoria rispetto agli altri ? Non a 70 anni, non tutto è rovinato…ancora una volta, questo dipende…Uno studio dell’Università scozzese Hériot evidenziato i rapporti tra la professione e l’impatto sulla memoria e sulle funzioni cognitive. Per mantenere la memoria, è meglio essere un architetto o un avvocato o un muratore, un autista di taxi ! Entrare nella complessità del cervello :

Sulla base di 1100 casi studiati, tutti di età 70 anni almeno, i ricercatori hanno dimostrato che, a seconda della professione, la velocità di reazione così come il suo stato di memoria sono stati diversi in pensione.

I volontari hanno superato una serie di test complessi: imparare a memoria frasi, risolvere i puzzle, lavorando su problemi di matematica. Una volta che i risultati ottenuti, i medici li hanno confrontati con le occupazioni in precedenza. La maggior parte del lavoro è stato complesso, che è a dire, più è richiesta una capacità di sintesi, di analisi, la migliore è la memoria. QED!

Così, a 70 anni di età, se sono stato un avvocato, chirurgo, ingegnere, musicista, assistente sociale, si avrà una migliore memoria di un server, operaio, meccanico, autista di taxi. Intellettuale ambienti stimolanti durante la tua carriera professionale a conservare più a lungo le vostre capacità cognitive. Inoltre, se si è lavorato di notte o in orari sfalsati, le tue funzioni cognitive saranno in diminuzione, l’età di pensionamento.

Naturalmente, questo è solo uno studio sulla complessità del cervello ed è difficile generalizzare, tuttavia, e in ogni caso, meditiamo la bellissima frase di Sacha Guitry “ho settant’anni di età, questo non è lo stesso, non male per un uomo della mia età.”

mémoireprofession

Pubblicato in farm

Have something to say?