Come rendere personali i prodotti fatti in casa

Se siete alla ricerca di un cambiamento nella vostra casa e nel vostro corpo, è possibile usufruire dei vantaggi di prodotti naturali per l’igiene personale. Sono poco efficaci (o più) che vengono venduti nei negozi, ma allo stesso tempo, sono biodegradabili e non inquinano l’ambiente. Se siete interessati a essere più consapevoli nelle vostre azioni quotidiane, e a favore dell’ecologia, non esitate a creare i vostri propri articoli per l’igiene personale, della casa e naturale.

Shampoo di aloe vera

higiene2higiene2

Smettere di usare shampoo con prodotti chimici e sintetici che possono causare irritazioni o altre reazioni nel cuoio capelluto, è meglio optare per una soluzione più naturale. L’aloe vera è ideale per ammorbidire il derma, che è il motivo per cui è consigliato in caso di ferite o ustioni, per esempio. Per fare uno shampoo di aloe, è necessario il gel o se si dispone di un impianto, è possibile tagliare un paio di steli di estrarre la linfa di aloe vera. Gli ingredienti sono:

60 ml di gel di aloe vera o almeno 3 gambi 60 ml di liquido castiglia sapone 5 ml di glicerina 1 ml di olio vegetale opzionale: oli vegetali metro ciotola di miscelazione bottiglia cucchiaio imbuto asciugamano o un panno

Consiglio i quattro ingredienti principali della lista, che potete acquistare nei negozi di medicina naturale o cibo senza problemi. Se si utilizza l’aloe vera la pianta, rimuove il contenuto dei fusti con un cucchiaio, fate attenzione a non pincharte con piccole spine. Il taglio deve essere longitudinale al fine di separare in due parti. A sua volta, è possibile aggiungere alla preparazione gocce essenziali di qualsiasi sostanza che ha il profumo di shampoo. Ci sono alcuni che scelgono di rametti di rosmarino per trattare i capelli danneggiati o secchi.

Mescolare il tutto in una ciotola con un cucchiaio o una frusta. Aggiungere gli oli essenziali, se si preferisce. Si sarà lasciato con circa 120 ml di prodotto per l’uso. Mettere questo shampoo in una bottiglia con un imbuto. Si può riciclare lo shampoo era finito. Mettere in doccia e pronti, come lo si può utilizzare per lavare i capelli come spesso come si desidera. Prima dell’uso, non dimenticate di mescolare per mescolare bene gli ingredienti.

Il dentifricio in pasta è fatta in casa

higiene3higiene3

Il gusto del dentifricio non è sempre deliziosa, inoltre, ogni volta che costi più costoso e ha componenti che non conosciamo e che, secondo alcune ricerche, sono coinvolgente. Può essere divertente per rendere il vostro proprio dentifricio perché oltre sarete aiutare il pianeta. E verrà a fianco saccarina, aromi artificiali, conservanti, ecc, Gli ingredienti necessari sono:

110 gr di bicarbonato di sodio olio di menta piperita sale da tavola glicerina inodore (non quello che si è venduto per idratare la pelle) opzionale: il perossido di idrogeno (acqua ossigenata) per uso domestico, non industriale o scolorire i capelli. contenitore cucchiaio

Posizionare il bicarbonato di sodio in una ciotola. Questo ingrediente ha la capacità di pulire naturalmente, non è tossico ed è utilizzato per sbiancare i denti. Aggiungere 20 grammi di sale fino. Quindi, versare sei cucchiai di tè glicerina per “addolcire” il mix. Alcuni optano per xilitolo, che è naturale e aiuta a prendersi cura di denti e gengive.

Poi posto ¼ di tazza di perossido di idrogeno e una goccia di olio essenziale della menta peperita (è possibile ottenere altri sapori, questa è la ricetta tradizionale del dentifricio, ci sono anche cannella, mandorla, vaniglia, ecc). Il perossido di disinfetta la bocca, naturalmente sbianca i denti. È possibile utilizzare l’acqua se non avete a casa. La menta rinfresca e dà un buon alito. L’olio che si utilizza non deve contenere zuccheri o di essere molto acida perché essi reagiscono in modo effervescente con bicarbonato di sodio.

Mescolare il tutto fino a quando si forma una pasta. È possibile aggiungere più acqua ossigenata fino a raggiungere la consistenza desiderata. Memorizzati in un contenitore di plastica con un coperchio che non si secchi. È anche possibile pulire il tubo di dentifricio.

Tutto naturale deodorante

higiene4higiene4

L’uso di deodoranti e antitraspiranti è legata, secondo gli studi, il cancro al seno o il morbo di Alzheimer, grazie alle sue componenti chimiche (alluminio, principalmente). Inoltre, non permettere che i pori di “respirare” o rimuovere le tossine. Gli ingredienti per rendere il vostro in casa un deodorante sono:

Contenitore bicarbonato di sodio l’olio di cocco amido di mais

In un’ampia bocca del contenitore mettere ¼ di tazza di bicarbonato di sodio, ideale per eliminare i cattivi odori nelle ascelle. Si aggiunge la stessa quantità di amido di mais, che vi aiuterà a evitare il sudore e la pelle non si irrita. Coprire il vaso e agitare per mescolare. Applicare la polvere con un panno di cotone, un pennello o con le dita direttamente.

Se volete, crema, è necessario mettere a fuoco fino a quando il composto forma una pasta. Lasciate raffreddare e si può già utilizzare con una spatola, per esempio, o con le dita.

Casalinga di sapone

higiene5higiene5

Lo sapevate che si può fare con l’olio da cucina usato? Oltre alla cura per l’ambiente, utilizzando un prodotto naturale e senza grassi animali. Gli ingredienti sono:

1 litro di olio usato (tese) 800 ml di acqua distillata 150 grammi di soda caustica Opzionale: olio di cocco

Diluisce la soda caustica in acqua distillata, indossare una maschera perché tende a produrre fumi tossici. Farlo in un luogo ben ventilato o all’aperto. Ci sarà una reazione ad alta temperatura, aspettare che si raffreddi. Versare a poco a poco l’olio e mescolare continuamente, per evitare il “taglio”. Aromatizzata con oli essenziali, come la noce di cocco. Versare in stampi diversi e lasciare indurire per un mese. Quindi si può utilizzare per l’igiene personale, lavaggio indumenti, etc.

Immagini per gentile concessione di Albero della Città, Olga Berrios, Kenneth Lu, Liz.

Have something to say?