Come Preparare I Pasti Di Natale Secondo La Tradizione ?

“Ciò che conta a Natale, questo non è per decorare l’albero di natale, per essere tutti insieme,” Noel approccio al grand non, resta solo da un paio di giorni prima del 24 dicembre la sera. I pasti di Natale, sono, per la maggior parte di noi, momenti di festa, ma si può rapidamente trasformarsi in un vero e proprio mal di testa ! Tra storia e modernità, vi offriamo idee per i pasti, il Natale rimane un meraviglioso momento di condivisione !

Così che cosa stiamo andando a preparare per la vigilia del 24 sera e il 25 a mezzogiorno ? Per il tipo di mille e dare piacere alla tua famiglia, è necessario conoscere le tradizioni e la storia di Natale :

È importante sapere che la vigilia del 24 dicembre, la sera, prima della messa di Mezzanotte è un pasto di magro. Quindi niente di pesante piatti, o ricco : ecco un’idea di un menù semplice e facile da servire prima della festa del 25 :

È necessario fare in 7 piatti che ricordano dei 7 dolori della vergine Maria (la fuga in Egitto, Maria ai piedi della croce, Maria, presso la tomba di Gesù…)

–Preparare il baccalà che avrete dissalati per 24 ore in un colino con acqua fredda e poi si rimuove la pelle nera e poi cuocere in padella e servire aggiungendo un filo di olio di oliva. E ‘ il piatto principale che si sta andando ad accompagnare di 6 verdure ( carciofi, pomodoro, sedano, bietole, patate, carote) nel pieno rispetto delle ricette tradizionali.

-Poi il ritorno in Massa, e infine, se ci andate , se non la fine del pasto si servono 13 dolci rappresentano i 12 apostoli e Gesù. In un cesto, si avrà la pompa dell’olio e la fougasse zucchero, fichi secchi, mandorle, noci e uva passa. Poi aggiungete il torrone bianco o nero , arance, mele, pere, mandarini e mele cotogne. Là lo avete, il vostro 13 dessert e il turno è giocato. Non dimenticate di aggiungere una cover, si tratta di una tradizione di avere un posto vuoto per accogliere un povero che chiede a voi per l’ospitalità.

-Ora, si affronteranno i pasti di Natale stesso, il 25 dicembre, a Mezzogiorno :

Ingresso, si può fare di te una terrina di foie gras con salmone affumicato. Per il corso principale, preferisco un bel arrosto di tacchino al forno con patate duchesse e fagiolini, e, infine, per dessert, andare con la pasta, o prendere un log, surgelati, sono davvero ottimi !

-Per la sera del 25 dicembre, se avete ancora fame, la ricetta tradizionale è la zuppa di cipolle.

Qui, il menu è fatto, ma fare un po ‘ di storia che si può raccontare ai vostri nipoti :

Questo è solo a partire dal Quarto secolo, che il Natale è diventato una festa religiosa. Questa data coincide con il solstizio d’inverno, perché la Chiesa non era in grado di fissare una data precisa della nascita di Gesù ! Questo è il momento in cui le giornate si allungano, simbolo della lotta tra la notte e la luce.

Bene, in questa festa di Natale ha un po ‘ deviato, è diventato intrinsecamente consumistica : ogni famiglia spende in media circa 600€ per il Natale (300 in regalo,€ 200 per il cibo, e il resto della decorazione, il trasporto o dono), che rappresenta oltre il 66 miliardi di dollari spesi durante questo periodo di festa !

Se si scopre che si tratta di un sacco, come i neonati o i bambini piccoli sono troppo viziati, perché non tornare alla tradizione del famoso pagine da colorare di Natale, che sono la gioia della nostra infanzia ? Ben sugli scaffali, la console è bello, ma bellissimi disegni con le matite colorate per i primi possono anche essere idee altrimenti dono in tempi minimi intelligente e di condivisione.

Per finire e per prolungare la magia del Natale, che va di pari passo con i succulenti piatti preparati con amore e doni senza dimenticare le canzoni di Noel senza tempo e trans-generazionale. Per voi, naturalmente, vi proponiamo di ascoltare con la famiglia, il famoso Petit Papa Noel de Tino Rossi :

Ora che sapete tutto su di Natale, vi auguriamo un meraviglioso momento di ringraziamento e di condivisione !

pasto Noel

Pubblicato in farm

Have something to say?