Come evitare problemi con gli acari

Gli acari della polvere sono una delle cause più comuni di allergie di cui soffre ogni volta di più e più persone. Questi vivono prevalentemente in ambienti umidi e sono rilevati soprattutto in autunno.

In questo articolo vi spiegheremo alcuni semplici consigli, che se eseguiti regolarmente ci aiuterà a evitare di proliferare.

Le persone allergiche agli acari della polvere già sapere che alcune di queste misure, ma altri possono sorprendere e può aiutare a notare abbastanza di miglioramento.

Deumidificare l’ambiente

Come abbiamo detto, gli acari della polvere vivono in ambienti umidi, in modo che il primo passo sarà quello di valutare se in casa nostra ci può essere un eccesso di umidità (a causa del tempo, dal luogo dove si trova, ecc). Se è così, possiamo usare deumidificatori, naturale o elettrica, che si terrà in diversi luoghi della casa.

Ventilare ogni giorno a camera

Gli acari si sviluppano più facilmente in ambienti umidi e caldi, come la biancheria da letto, trapunte, divani, tende, animali di peluche, materassi o cuscini, tappeti, ecc, Alcuni sono fondamentali, ma nel caso di altri valutare se si ha realmente bisogno di loro.

Per questa ragione si consiglia di ventilare giornaliero per camera, lasciando anche se è possibile che il sole dà direttamente sui luoghi in cui ci può essere acari.

ventana' abierta Chiot's Run

Pulire con aceto e rosmarino

Siamo in grado di preparare un aceto di rosmarino facilmente. Lasciare a marinare per un paio di rametti di rosmarino fresco in aceto per una settimana, e si può quindi utilizzare come disinfettante e detergente e naturale.

Per pulire humedeceremos un panno in questo aceto e usarlo per pulire i mobili e anche a macchia il pavimento.

Utilizzare diffusori con oli essenziali

Diffusori aromatici non solo ci permettono di riempire le stanze di un profumo delizioso, se non anche a combattere gli acari in modo naturale. Per questo caso, consigliamo i seguenti profumi:

Limone Cannella Citronella Menta piperita Albero del tè Romero Lavanda

Se non si dispone di un diffusore è possibile aggiungere qualche goccia di spray con acqua e spruzzare tutto il giorno in camera.

Quando abbiamo la possibilità di acquistare gli oli essenziali faremo in modo che essi sono di alta qualità, estratto dalla pianta, e non essenze aromatiche artificiale senza alcuna proprietà.

Purificare l’aria con le piante

Economico e naturale per purificare l’aria della stanza è quello di mettere alcune piante. Non serve alcun tipo di impianto, come alcuni più siamo in grado di rubare l’ossigeno. Cerchiamo, tuttavia, le piante dell’aria di rigenerazione, che sono i seguenti:

Chrysalidocarpus lutescens (Areca, bambù, Palme): Un impianto che depura l’aria durante il giorno. Dobbiamo pulire le lenzuola spesso, a seconda del livello di contaminazione dell’area. Questa pianta non necessita di molta cura, in quanto si adatta a luoghi con poca luce e bassa umidità. Sanseviera trifasciata (Sanseviera, la Coda, la tigre, la lingua della madre-in-law, la lingua di una tigre, la spada di San Giorgio): Questa pianta si trasforma l’anidride carbonica in ossigeno durante la notte, quindi è l’ideale per mettere in camera da letto. Epipremnum aureum (Poto, Potus, Ecindapso): poto, una tipica pianta da interno, molto dura. Esso non può dare direttamente la luce del sole. Altre piante che si possono scegliere con il nastro, edera, ficus, o il difembaquia.

planta' rabi w

Lavare settimanale

Cercheremo di lavaggio, su base settimanale, questi tessuti che abbiamo detto che promuovono la proliferazione di acari. Che cosa faremo con l’acqua calda, aggiungere l’ammorbidente in lavatrice un getto di aceto di rosmarino. Idealmente, sarebbe anche asciugare i vestiti nell’asciugatrice o appendere fuori ad asciugare.

D’altra parte, anche se non su una base settimanale, non dobbiamo dimenticare la regolare pulizia di divani, poltrone e tappeti.

Prodotti acaricidi

Nel mercato di oggi, ci sono prodotti acaricidi, che è a dire, i prodotti specifici realizzati con materiali che impediscono la proliferazione di acari. Il prezzo è più alto, ma se si soffre un sacco di acaro allergia si deve acquisire almeno il più essenziale. Possiamo, per esempio, mettere le maniche antiácaros in cuscini e materassi.

Dobbiamo anche tenere a mente che nel mercato ci sono molti prodotti per gli acari, anche se alcuni non hanno dimostrato la loro efficacia, ma siamo in grado di valutare se dobbiamo provare, come sono i dipinti, antimicotico, filtri elettrostatici, ecc

Immagini per gentile concessione di Chiot”s Run e rabiw

Have something to say?