Come eseguire il debug di sangue con bevande naturali

La vita sedentaria e cattive abitudini alimentari sono diventati il principale responsabile di molti dei disturbi che affliggono la salute.

Entrambi impediscono il corretto funzionamento di organi come i reni, il fegato e l’intestino, che sono in carica, per purificare il corpo, in modo che le tossine non si accumulano nel sangue.

Come risultato, vi è un grande rischio di contrarre malattie e aumento dei casi di allergie e fastidi alla pelle.

Inoltre, avendo contatto con le cellule e altri tessuti produce reazioni negative nei grandi sistemi, riducendo in modo significativo la qualità della vita.

Fortunatamente, ci sono diverse bevande naturali la cui proprietà medicinali sono la guida per la disintossicazione.

In questa occasione vogliamo condividere la cosa migliore da fare non esitate a bere ogni volta che si ritiene necessario. Io li conosco!

Infuso di bardana

Infusión' de bardana

La bardana è una pianta purificante e decongestionante che è stato a lungo poiché usato per stimolare l’attività nel sangue e il sistema linfatico.

Il consumo di somministrazione, supporta il funzionamento di organi escretori per ridurre la presenza di tossine e il debug di sostanze come l’acido urico.

Può essere utilizzato come un rimedio per alleviare:

Artrite La Sciatica La goccia Eruzioni cutanee L’acidità del sangue I calcoli renali Edema Il mal di gola Malattie del fegato Infezioni del tratto urinario Ingredienti 1 cucchiaino di bardana (5 g) 1 tazza di acqua (250 ml) Cosa si deve fare? Incorpora il cucchiaino di bardana in una tazza di acqua bollente, lasciare riposare e passare attraverso un setaccio. Consumare due volte al giorno, per 7 giorni di fila.

Leggi anche: il Succo di melograno per il trattamento di acido urico

Infusione di bacche di sambuco

Il sambuco è una pianta con proprietà lassative e depurative in grado di sfruttare il processo di pulizia del sangue.

Le sue proprietà astringenti e anti-infiammatori a migliorare la salute del fegato e dei reni, la chiave per la disintossicazione.

L’assunzione di sua infusione aiuta a:

Rafforzare il sistema immunitario Rimuovere i metalli pesanti Per ridurre il grasso in eccesso Il controllo del colesterolo Prevenire le infezioni Migliorare la circolazione Ingredienti 1 cucchiaio di bacche di sambuco (10 g) 1 tazza di acqua (250 ml) Cosa si deve fare? Versare una tazza di acqua bollente su un cucchiaio di bacche di sambuco e lasciare coperto per 10 minuti. Dopo questo tempo, filtrare il liquido con un colino e consumare. Prendere per 7 giorni di fila ogni due mesi. L’infuso di ortica

Té-de-ortiga

L’infuso di ortica è un detergente altamente efficace, ideale per disintossicare il sangue nei casi di avvelenamento, o l’accumulo di sostanze tossiche.

Account con diuretici, e serve come rimedio contro le malattie del fegato e dei reni.

Ingredienti 1 cucchiaio di ortica (10 g) 1 tazza di acqua (250 ml) Cosa si deve fare? Aggiungere un cucchiaio di ortica in un contenitore con l’acqua e lasciate bollire per 5 minuti. Togliere dal fuoco, lasciare riposare per 10 minuti e prendere il tè due volte al giorno. Per le finalità di disintossicazione si consiglia di ingerire per 2 settimane di fila. L’infusione di salsapariglia

Salsapariglia è un tè medicinale che rimuove le tossine dal sangue, l’eccesso di lipidi e acido urico.

Favorisce l’espulsione dei liquidi trattenuti nei tessuti per ripristinare la funzione renale e ridurre la risposta infiammatoria.

Tra le altre cose, aiuta a migliorare l’attività metabolica cellulare del corpo, ottimizzando le loro rispettive funzioni.

Ingredienti 1 cucchiaio di salsapariglia (10 g) 1 tazza di acqua (250 ml) Cosa si deve fare? Mettete a bollire una tazza di acqua e, quando arriva a bollore, incorpora la salsapariglia. Ridurre il calore al minimo e permettere di fare il decotto per 3 minuti. Dopo questo tempo, passare attraverso un colino, lasciate riposare e consumare. L’assunzione di una tazza al giorno, per 10 giorni di fila.

Visita questo articolo: 8 succhi di frutta e rimedi per rimuovere le tossine dal corpo

Acqua calda con limone

Agua' caliente con limón

Una delle bevande più antiche e medicinali, che ha anche proprietà diuretiche e depurative.

L’acqua calda con limone, soprattutto se assunto a stomaco vuoto, stimola la pulizia del fegato e dell’intestino per ridurre il livello di avvelenamento del sangue.

Ha fibre, vitamina C e minerali essenziali per rafforzare le difese e prevenire le malattie.

Ingredienti Il succo di ½ limone 1 bicchiere di acqua (200 ml) Cosa si deve fare? Spremere il succo di mezzo limone e dilúyelo in un bicchiere di acqua calda. Consúmelo alla prima ora del giorno, ogni giorno. Per tener conto di!

Non importa la bevanda che si sceglie, è normale che durante il processo di debug di alcuni dei sintomi stanno peggiorando.

A volte causare dolore addominale, mal di testa e un rash sulla pelle, prodotto di risposte del corpo per l’attacco contro le tossine.

Se questo accade a voi, rendere il trattamento più spesso, visto che indica che il corpo è saturo di rifiuti.

Nel caso In cui il disagio persiste dopo il completamento della terapia di disintossicazione, per la consultazione medica.

Have something to say?