Cibi per combattere l’Alzheimer

La malattia di Alzheimer è degenerativa, progressiva e irreversibile delle cellule nervose nel cervello. Mentre ci sono fattori predisponenti che sembrano innescare lui, abbiamo anche i modi per rafforzare il nostro cervello, e prevenire il loro indebolimento prematuramente.

Alimenti per nutrire tutto il corpo e consentire a tutti i processi che si verificano in armonia. Questa armonia si può essere affetti da cattive abitudini, eccessi, tra le altre cose.

Oggi parleremo di cibo che è più raccomandato per mantenere il cervello sano per un lungo periodo di tempo. Prestare attenzione e non ti permettono di includere nella vostra dieta, ma ricordatevi sempre che è molto importante per la creatività nella preparazione dei piatti, come di routine, molto spesso, soltanto in caso di abbandono di qualsiasi abitudine, più sano. Indaga diversi tipi di ricette, in modo che ogni giorno si possono ottenere risultati gradevoli al palato.

In primo luogo, dobbiamo citare la antiossidanti presenti in un’ampia varietà di alimenti. Per prevenire i danni causati dai radicali liberi, prevenendo l’insorgenza di degenerazione nella struttura del cervello.

Quali sono gli alimenti più ricchi di antiossidanti? Aglio Olio Extra vergine di oliva Frutti di bosco Cacao Cipolle Agrumi Spinaci Bietole Noci Mele Legumi Tè verde Pomodori

Nella dieta non devono mancare cibi appena accennato. Perché tutti si aiutano a prevenire l’invecchiamento precoce del corpo in generale, aiutando a prevenire la malattia di Alzheimer, così come altre malattie.

Omega 3

Gli omega 3 non deve mancare nella vostra dieta, perché si ottengono i nutrienti essenziali per il cervello. Questo nutriente può essere trovato in diversi tipi di pesce come il pesce azzurro, sardine, acciughe, salmone, tra gli altri. All’interno di oli vegetali che contiene la più alta quantità di omega 3 è olio di semi di lino. Le verdure e gli ortaggi che possiamo trovare sono: portulaca, spinaci, radicchio.

Vitamine

In termini di vitamine di cui abbiamo bisogno per parlare di B, C e D, che aiutano a mantenere un cervello sano, evitando la degenerazione prodotta da malattie come il morbo di Alzheimer. Ma tenete a mente che non si dovrebbe consumare integratori senza indicazione medica, a causa della mancanza di vitamine provoca danni nel corpo, ma le modifiche si verificano anche da un eccesso. È ideale per aggiungere con una dieta equilibrata per evitare eventuali carenze, e solo in casi di reale necessità di includere in forma di supplemento.

Altri consigli per mantenere il cervello sano e attivo.

Esegue un regolare esercizio fisico, questo vi aiuterà ad avere una migliore circolazione del sangue nel cervello e nel resto del corpo. È anche molto importante per esercitare il cervello giocando i giochi che coinvolgono le abilità mentali. Questi sarebbe molto utile per mantenere attivo.

È importante ricordare che i primi sintomi di questa malattia tendono a comparire dopo l’età di 60 anni. Ma se si ha una predisposizione genetica, questo può essere detto circa dopo i 40.

I primi segnali di allarme sono: problemi di memoria, incapacità di risolvere le situazioni della vita quotidiana, cambiamenti di umore e difficoltà a esprimersi. Prestare attenzione alla comparsa di questi segni, e di consultare un professionista, ancor di più se si hanno i membri della famiglia che soffrono di morbo di Alzheimer.

Alzheimer

Purtroppo, al momento non vi è alcuna cura per questa malattia, che diventa più importante la prevenzione e, se si verificano, la diagnosi precoce, perché i danni che si verificano sono di tipo progressivo e irreversibile.

Si deve sapere che alcuni disturbi di salute, come l’obesità, il diabete, l’ipertensione, potrebbe essere correlato all’insorgenza del morbo di Alzheimer. Quindi, ancora una volta possiamo affermare con totale sicurezza che una dieta sana, esercizio fisico regolare e l’assunzione di acqua sono fattori essenziali nella prevenzione di una miriade di malattie.

Non esiste una formula magica, solo la perseveranza può ottenere risultati soddisfacenti e aiutano a mantenere una salute di qualità per più tempo.

Have something to say?