A 75 Anni, In Buona Salute, È L’Eutanasia, Per Paura Di Invecchiare.

euthanasieLa sua ossessione è stato quello di “essere una vecchia signora bloccato in un letto di ospedale”. Quindi Gill Faraone, una ex infermiera inglese di 75 anni, ha deciso di essere l’eutanasia in Svizzera. La cosa peggiore era che lei era in ottima salute. Per giustificare la sua drammatica gesti, la nonna di 8 nipoti, ha dichiarato, “mi rifiuto di invecchiare. Io non penso che la vecchiaia non è divertente”. Da sempre, Gill aveva una molto scura immagine della vecchiaia come è stato per lei sinonimo di “momenti terribili” non è certo che la sua compagna e i suoi figli sono dello stesso parere…

Il 90% dei francesi e il 94% dei cittadini più anziani sono favorevole all’uso di eutanasia attiva per le persone alla fine della vita, che ne facciano richiesta. Ma nel caso di specie, il caso della gran madre di 75 anni è un po ‘ particolare. Solo, lei ha deciso di porre fine ai suoi giorni, perché lei ha rifiutato che ” la gente si ricorda di me, come una vecchia signora in una sedia a rotelle.“ Quindi, Gill Faraone ha trascorso la sua ultima passeggiata serale per le vie di Basilea, come un normale turista, ma il conto alla rovescia morbosa era già iniziato.

Questo suicidio assistito solleva molti problemi:

– Come possiamo consapevolmente darsi la morte, in modo che non si soffre, che non si è malati e che solo l’acufene e un fortissimo mal di schiena, è di rendere la vita più difficile?

– Come è stata in una clinica in svizzera era in grado di aiutare a porre fine ai suoi giorni?Perché il suo compagno per quasi 25 anni ha lui non è riuscito a dissuaderla?

– Si può decidere di porre fine consapevolmente ai suoi giorni, senza alcun motivo, a parte la paura assoluta di invecchiare e vedere la sua condizione di peggiorare ?

La vecchia nutrice aveva scritto due libri su come prendersi cura degli anziani e il suo slogan era che un giorno o l’altro, la salute si sta deteriorando. La vita di pensionati anziani è così terribile che è necessario accorciare la loro esistenza?

La sua ultima volontà è stata “non giudicare e soprattutto non” ma ciononostante può interrogare…

l’eutanasia

Pubblicato in farm

Have something to say?