8.4% Dei Pensionati Poveri ! 1 127 000 Pensionati Vive Con Meno Di 978€ Al Mese!!

Free' Photo - Old woman sitting on bench1 127 000 pensionati vive con meno di 978€ al mese!! L ‘ 11,5% di poveri in Francia sono oltre 65 anni di età. Certamente la situazione dei pensionati è in lieve miglioramento, ma le difficoltà sono presenti, la povertà in pensione una realtà per oltre un milione di cittadini anziani. Quello che è drammatico è che la situazione di difficoltà finanziaria può solo migliorare con l’incremento delle sovvenzioni e quote. In 12 mesi, 116 000 pensionati di fuori della linea di povertà e per pochi euro. Ma se si vive con 1000€ invece di 978 euro al mese di pensione, non è un pegno :

La situazione dei pensionati è in miglioramento, avete intenzione di ascoltare in questi giorni. Infatti, l’evoluzione del livello di vita dei pensionati è aumentato dello 0,3% in un anno. Ma questo deriva meccanicamente dalla regolazione delle pensioni per il 2012, ma anche il potenziamento del fondo di solidarietà per gli anziani (ASPA). Tuttavia, come è stato decretato un congelamento delle pensioni di anzianità fino a ottobre 2015, molti pensionati di vedere un de facto che il loro standard di vita stagnazione o declino.

Lo Stato tenta di proteggere le persone anziane, aumentando le prestazioni di disoccupazione e questo è abbastanza normale. È molto più facile, anche se non è sempre facile, per un giovane di uscire dalla povertà, mentre per una persona con disabilità di 88 anni, è impossibile ! Le prospettive per il futuro sono ancora le stesse di 30 anni a 80 anni ! L’età di pensionamento, non collegato individui sono due volte più a rischio di povertà rispetto alle coppie.

Tuttavia, questi dati sono solo statistiche, dispone di 978 euro di reddito al mese ti fa un povero pensionato, ma con il 990€, si ottiene fuori di questa categoria. Ma, come definire quei pensionati che hanno 1000€ al mese non è povero, modesto, piccolo ritiri? In fondo, cambia ciò che nel quotidiano?

D’altra parte, i pensionati hanno una mediana standard di vita di 1662,5€ al mese, in aumento di€ 5 in più rispetto allo scorso anno. Ma con gli ultimi provvedimenti, il congelamento delle pensioni di anzianità, la rimozione della metà delle vedove, la tassazione delle famiglie, il reddito della maggior parte dei pensionati non migliora, anzi…

Tuttavia, non va dimenticato che la pensione minima è stato aggiornato da 0,6% nel mese di aprile 2014, e che dovrebbe essere ancora apprezzato da 1.01% il 1 ° ottobre. Queste iniziative sono lodevoli, ma perché sempre di aiuto per alcune categorie di pensionati e massacra gli altri? Mettetevi nei panni di un pensionato pulsante 1206€, e che non potrà essere aggiornato nel corso dei prossimi 18 mesi, anche lì la situazione è delicata.

Voi cosa ne pensate?

pauvretéretraite

Pubblicato in farm

Have something to say?