10 sintomi di squilibrio ormonale che si dovrebbe affrontare il più presto possibile

Attività ormonale gioca un ruolo molto importante nella salute fisica e mentale di tutta la persona.

Mentre la maggior parte ignora, gli ormoni sono responsabili della regolazione di molti processi, sia fisico che psicologico in tutte le fasi della nostra vita.

Per esempio, essi partecipano a tutte le funzioni vitali, come il metabolismo, la crescita, la fertilità, e il desiderio sessuale.

Inoltre, essi determinano il nostro stato d’animo, peso corporeo, e altre varietà di processi che producono benessere.

Per questo motivo, soffrono di uno squilibrio ormonale porta con sé una serie di conseguenze che si manifestano con malattie e disturbi che influenzano la qualità della vita.

Il problema è che molti ignorano perché non confondere i sintomi con le cause più comuni che nulla hanno a che fare con i livelli di ormone.

Tuttavia, è utile analizzare quali sono i suoi principali segni e non esclude la possibilità di avere questo tipo di problemi.

Quindi stiamo andando a rivedere la 10 di loro per identificare e cercare una soluzione tempestiva.

¡Scoprire!

1. Acne persistente

Combatir' el acné

Alcune donne soffrono di acne focolai prima del loro periodo mestruale a causa di cambiamenti ormonali che si verificano in questo ciclo.

Tuttavia, quando l’acne è una patologia cronica ed esiste in date al di fuori di quanto sopra, è probabile che ci sia un disturbo di androgeni (ormoni maschili come il testosterone).

Questo gruppo di ormone stimola la produzione eccessiva di grasso, che, successivamente, diventa intrappolato nei pori della pelle e la forma di piccoli punti neri.

Leggi anche: 8 ingredienti che è possibile includere nel vostro maschere per combattere l’acne

2. I disturbi del sonno

La diminuzione dei livelli di progesterone appena prima del periodo mestruale provoca le donne hanno difficoltà a dormire.

Questa mancanza di controllo si verifica anche dopo il parto, però, in tal caso, la maggioranza accusa il nuovo stadio come una mamma.

Il Progesterone è un rilassante funzione che, quando diminuisce, ti fa sentire più a disagio e stress.

3. Costante sensazione di fame

comer-de-noche

Il costante desiderio di mangiare è un ostacolo per la perdita di peso e, a volte, si verifica a causa di uno squilibrio ormonale.

È stato dimostrato che la privazione del sonno aumenta i livelli di un ormone chiamato grelina, che aumenta la sensazione di fame.

A sua volta, da questo stesso fattore per ridurre i livelli di un ormone, la leptina, responsabile per la regolazione dell’appetito.

4. Cambiamenti di umore e depressione

Una grande parte della popolazione femminile, cambiamenti di umore appena prima del periodo mestruale, in gravidanza e in menopausa.

Le alterazioni ormonali che si verificano in questi periodi sono quelli che aumentano lo stress, la depressione e altre emozioni negative che in altre situazioni sono gestite con più calma.

5. Mal di testa ed emicrania

mujer' con dolores de cabeza

In alcuni periodi del ciclo mestruale, il carico ormonale porta a fastidiosi mal di testa e gli episodi di emicrania.

Se entrambi i problemi sono persistenti, è meglio consultare il medico per determinare la sua origine.

6. La secchezza vaginale

La secchezza vaginale è un sintomo di forti squilibri nei livelli di estrogeni che si verificano quando raggiungono la menopausa.

Questo sintomo non solo aumenta il rischio di infezioni vaginali, ma anche influisce direttamente la vita sessuale.

7. Problemi digestivi

Combate' el estreñimiento

Il cortisolo, l’ormone che causa stress, che provoca diverse reazioni fisiche nel nostro corpo.

In alcuni aumenti la tensione muscolare e il dolore di testa, mentre in altri, produce solo un cattivo umore.

Tuttavia, in alcuni raggiunge lo stomaco e provoca una serie di problemi di digestione come l’infiammazione, il dolore e la costipazione.

Inoltre, i pazienti con sindrome dell’intestino irritabile sono anormali livelli di serotonina.

8. Stanchezza costante

Affaticamento o stanchezza è comune quando c’è un sovraccarico di lavoro, la preoccupazione o l’eccessiva attività fisica.

Tuttavia, stanchezza cronica può essere il risultato di una mancanza di ormone tiroideo, una condizione nota come ipotiroidismo.

Questa condizione porta anche a un improvviso aumento di peso, dato che questi ormoni sono quelli che controllano il metabolismo del corpo.

La visita di questo articolo: non si Dispone di fatica? Si può essere carente di questi nutrienti

9. Cambiamenti in seno

Senos

Alti livelli di estrogeni aumentano la sensibilità e dolore al seno. Inoltre, in alcuni casi danno luogo alla formazione di tumori, fibromi e cisti.

A causa di questo, è indispensabile effettuare periodici esami del seno e, a casa, un auto-esame di grumi o di eventuali irregolarità.

10. Perdita della libido

Squilibri ormonali sono una delle principali cause del calo del desiderio sessuale nelle donne.

Di solito accade a causa di bassi livelli di estrogeni, che si verifica di frequente in menopausa.

Se dopo conoscenza di questi segni si sente che si sta andando attraverso uno squilibrio ormonale, programmare una visita con il medico.

Tenete a mente che ci sono ora gli specialisti formati per dare una diagnosi e il trattamento preciso in ogni caso.

Have something to say?